Sistemi di allarme wireless - kit antifurto senza fili a prezzi da ingrosso SVenergy

Cerca

Vai ai contenuti

________________________________________________

ATTENZIONE
- TUTTI I PREZZI SONO IN REVISIONE
CAUSA VARIATO RAPPORTO EURO/DOLLARO E LE
DISPONIBILITA' DEVONO ESSERE VERIFICATE

NON EFFETTUARE ACQUISTI VIA PAYPAL

SCRIVERE SEMPRE PER AVERE UNA VALUTAZIONE ATTUALE
E PER CONOSCERE LA REALE SITUAZIONE DI MAGAZZINO

SITO IN AGGIORNAMENTO - CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO
_______________________________________________

Ottieni 3 Preventivi Gratuiti e scegli il migliore.
Installiamo Sistemi di Allarme e Videosorveglianza di massima qualità


LINCE - RISCO Group - DAITEM - HIK VISION



VUOI RISPARMIARE?...FAI DA TE

Per chi lo desidera sarà possibile anche l'installazione su Roma e Provincia



NON SOLO UN IMPIANTO ANTINTRUSIONE


Prevenzione Incendi Grazie ai nostri sensori antincendio che rilevano la presenza di fumo, gas e calore, è possibile prevenire disastri dovuti a fughe di gas, guasti, errori umani o incendo dolosi.

Registrazione Vocale e Monitoraggio E' possibile registrare dei propri messaggi vocali che serviranno per avere informazioni sullo stato di allarme anche da remoto attraverso il proprio cellulare.

Rilevamento intrusioni Rileva intrusioni e furti, proteggendo sia zone residenziali che commerciali. Dona più tranquillità nella tua vita e della famiglia.

Tecnologia Wireless Grazie alla tecnologia wireless, il sistema è semplicissimo da installare e implementabile in qualunque momento si voglia.

Gestione da remoto Le nostre centrali permettono la gestione del sistema da remoto (attraverso cellulare) per attivare o disattivare l'allarme. A seconda del modello sono possibili anche esclusioni di zone, controllo stato e altre opzioni.

Collegamento con istituti di Vigilanza Tutti i nostri sistemi di allarme sono compatibili con il protocollo Contact ID potendo tenere così in contatto il proprio sistema di allarme con la stazione di Sicurezza più vicina.


DA COSA E' COMPOSTO UN IMPIANTO DI ALLARME




La Centrale

E' il cuore del sistema a cui fanno riferimento tutti gli elementi. Può essere in tecnologia filare, senza fili o mista e consente di suddividere l’impianto di allarme in differenti zone. Attivando la zona perimetrale potrai muoverti liberamente dentro casa ed in tutta sicurezza, attivando anche la zona interna avrai la protezione totale per quando non sei in casa. Inoltre la centrale incorpora tutte le funzioni di controllo del sistema prevenendo sabotaggi, problemi di alimentazione, fughe di gas, allagamenti , incendi ecc.
La centrale può anche contenere al suo interno un Combinatore telefonico che consente di inviare le segnalazioni di allarme attraverso messaggi telefonici o SMS a più numeri telefonici sia privati che di istituti di vigilanza. Permette inoltre di attivare o disattivare l’allarme direttamente dal tuo cellulare avendo così il totale controllo del tuo sistema in ogni momento.


Sensori

sono gli occhi del sistema. Vi sono diversi tipi di sensore, a seconda del tipo di protezione richiesta. I più comuni (ma sono solo alcuni, l'elenco sarebbe molto più lungo) sono: sensori infrarosso passivo, sensori a microonda, sensori a doppia tecnologia (infrarosso+microonda), contatti magnetici, barriere perimetrali ad infrarosso attivo ed a microonda. A loro volta, le diverse tecnologie elencate si dividono in sensori volumetrici a corta, media e lunga portata, sensori per interno, sensori per esterno, sensori a soffitto, etc.


Sirene

sono la voce del Vostro antifurto e possono essere posizionate sia all'interno dell'abitazione che all'esterno. Già la sua presenza svolge una funzione deterrente mostrando che la propria abitazione è sorvegliata da un sistema di allarme. Possono essere sia Wireless che Filari e differiscono in potenza acustica di segnalazione e protezione da tentativi di manomissione.


Tastiere, chiavi elettroniche o telecomandi

Servono per attivare e disattivare l'impianto. Si parla di attivazione (e non di accensione) perchè un impianto antifurto è sempre acceso (nel senso di alimentato): quando è disattivato si auto-protegge da eventuali manomissioni impedendo che vengano interrotti collegamenti o disattivate delle funzioni senza il necessario consenso del proprietario dell'impianto. Tipicamente i dispositivi di comando sono tastiere, chiavi elettroniche e radiocomandi. Per le funzioni di base (attivazione e disattivazione parziale o totale) questi tre tipi di dispositivo si equivalgono - dipende un po' da Voi se preferite un codice in più da ricordare od una chiavetta/radiocomando da aggiungere alle chiavi di casa…

SVenergy - Cerveteri (Roma) - P.IVA 10921081005 - Email: info@preventivo-allarme.it - Tel.: 320-6381910 - Tel: 0699084416

HOME | FAI DA TE | INSTALLATORI | DOCUMENTI | CONTATTI | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu